05:41 18 Novembre 2018
Bandiera della Siria

Russia e USA discutono le misure per stabilizzare la situazione in Siria

© Sputnik . Dmitry Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
253

Il comandante dello Stato Maggiore delle forze armate russe Valery Gerasimov ha informato il suo omologo statunitense, generale Joseph Dunford, riguardo le misure che Mosca e Damasco hanno preso per stabilizzare la situazione in Siria. Lo ha reso noto il ministero della Difesa russo.

"Il comandante dello Stato Maggiore delle forze armate russe Valery Gerasimov, in risposta al messaggio di J. Dunford sui risultati della riunione svoltasi a Helsinki l'8 giugno di quest'anno, ha informato il suo omologo sulle misure prese dalla Federazione Russa in collaborazione con il governo siriano per stabilizzare la situazione nella Repubblica araba siriana", si legge nel comunicato.

In particolare si è parlato della disponibilità della Russia a studiare con le autorità siriane la questione della sicurezza dei profughi del campo Rukban, nella zona di al-Tanf controllata dagli Stati Uniti, e creare le condizioni necessarie per il loro ritorno a casa.

"Sono stati anche discussi anche altri problemi umanitari urgenti per la rapida creazione della vita pacifica su tutto il territorio della Siria, e di neutralizzare i tentativi da parte dei terroristi di attirare i rifugiati nei loro ranghi", sottolinea il comunicato.    

Correlati:

Siria: trovati razzi USA in deposito armi dei guerriglieri
“I Caschi Bianchi avevano contatti con gruppi fondamentalisti in Siria”
Siria, a Idlib la vittoria può attendere
Tags:
stato maggiore, stabilità, pace, Sicurezza, Situazione in Siria, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik