09:36 20 Novembre 2018
Caschi Bianchi, uniforme

“I Caschi Bianchi avevano contatti con gruppi fondamentalisti in Siria”

© Sputnik . Morad Saeed
Mondo
URL abbreviato
2130

I Caschi Bianchi in Siria avevano stretti legami con gli islamisti e contribuivano al proseguimento della guerra; la decisione del Canada di offrire asilo non è considerata inattesa per Mosca, ha dichiarato la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

"In realtà, per essere onesti, è il momento di chiamarli non "Caschi Bianchi" ma "Maschere Bianche", perché le persone che si sono spacciate nel corso degli anni come soccorritori e portatori di aiuti umanitari in realtà si sono rivelate essere quello che in realtà sono: agenti stranieri al lavoro in Siria nell'interesse anti-siriano e nell'interesse di altri Paesi dietro lauti compensi. Ora vengono evacuati in fretta ed inviati in diversi Paesi", — ha detto nella conferenza stampa odierna al dicastero diplomatico russo.

"Abbiamo prestato attenzione alla decisione, questa volta del Canada, di offrire ai Caschi Bianchi riparo. Permettetemi di ricordare che queste persone che si presentavano come attivisti per i diritti umani di fatto erano dei mimi. Avevano stretti legami con i fondamentalisti. Nessuna sorpresa che trovano ora riparo in Canada, non è sorprendente per una serie di motivi. In primo luogo è ben noto che Ottawa, insieme ad alcuni Paesi occidentali, per lungo tempo hanno fornito assistenza morale e finanziaria a questo gruppo. Si parla di molto denaro. In cambio questi pseudo-attivisti inscenavano azioni commissionate dai gruppi anti-governativi siriani, cercando di mantenere in Siria uno stato di guerra il più a lungo possibile, alimentando il conflitto, screditando la Siria ed il popolo siriano," — ha sottolineato la Zakharova.

Correlati:

Siria, ministero Esteri definisce “criminosa” l’evacuazione dei "Caschi Bianchi"
Londra e Berlino lasciano all’Italia i migranti, ma accolgono come eroi i "Caschi Bianchi"
Usa: "Fuori pericolo i "Caschi Bianchi"
Israele evacua i “Caschi Bianchi” dalla Siria su richiesta di USA e Paesi occidentali
Media: piani USA per evacuare "Caschi Bianchi" dalla Siria
May non esclude aumento di finanziamento ai "Caschi Bianchi"
Tags:
Terrorismo, Politica Internazionale, Geopolitica, Asilo politico, Occidente, Opposizione siriana, crisi in Siria, Il Ministero degli Esteri della Russia, Maria Zakharova, Canada, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik