14:09 20 Novembre 2018
Chukotka

Americano in barca dall'Alaska alla Russia per chiedere asilo

© Sputnik . Vera Kostamo
Mondo
URL abbreviato
0 30

Si osserva che il cittadino americano proveniente dall'Alaska potrebbe soffrire di disturbi mentali.

Le guardie di frontiera russe hanno fermato un cittadino statunitense nel villaggio di Lavrentiya, in Chukotka, arrivato in barca sulla costa russa dall'Alaska. Secondo i media locali, l'uomo ha mostrato la patente di guida, ha dato le sue generalità ed ha chiesto asilo politico.

"Ha attraversato illegalmente il confine russo, il cittadino straniero ha detto che stava pescando in Alaska. Voleva raggiungere la Cina. Ma è arrivato in Russia," — i media riportano le parole di una fonte.

Lo straniero verrà portato nel capoluogo regionale per ulteriori indagini. Secondo l'interlocutore dell'agenzia, si sospetta che il cittadino dell'Alaska soffra di disturbi mentali.

Tags:
Asilo politico, Società, Chukotka, Alaska, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik