20:42 20 Agosto 2018
Ragazza con uno smartphone

Esperti sul divieto del cellulare nelle scuole francesi: legge priva di senso

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
132

A partire dal prossimo anno scolastico gli studenti francesi non più utilizzare gli smartphone a scuola. In Francia è infatti stata approvata una legge che vieta il loro uso in tutti gli istituti scolastici. Sputnik ha parlato con degli esperti del settore dell’istruzione per sapere cosa ne pensano.

"Il telefono cellulare non è solo un telefono, dà allo studente la possibilità di utilizzare dizionari elettronici, riviste, mappe, libri di testo, e grazie alle applicazioni permette pure di imparare gli strumenti musicali. I capi delle istituzioni scolastiche non dovrebbe privare gli studenti di queste opportunità", ha detto Peter Twining, docente presso la British Open University di Milton Keynes.

Egli ha notato che questo argomento è anche ampiamente discusso nel Regno Unito. Twining ha anche affermato che questo divieto è controproducente, perché spinge gli studenti ad usarlo di nascosto anche per motivi non legati allo studio.

"Meglio tenerlo sul banco lo smartphone che sotto", ha spiegato.

"Piuttosto che vietare l'uso di tali dispositivi, mi pare che sarebbe più appropriato incoraggiare l'uso delle loro capacità interattive per l'apprendimento (test, interviste, l'opportunità agli studenti di porre domande in tempo reale, ecc.)", pensa Pierre Denise, rettore della Université Caen-Normandie.

Egli ha raccontato che alcuni suoi colleghi stanno già utilizzando gli smartphone in classe. In primo luogo, per le prove (che non vengono valutate) o sondaggi durante le lezioni o seminari; in secondo luogo, gli smartphone offrono agli studenti l'opportunità di porre domande senza interrompere il docente: lo studente scrive sulla pagina Twitter del professore.

"Vogliamo integrare questo metodo nel sistema di apprendimento a distanza. Quindi gli studenti che studiano a distanza possono comunicare direttamente con gli insegnanti", ha sottolineato.

"Divieto o no la situazione potrà solo complicarsi. Tornando a casa, i bambini si siederanno davanti al computer con ancora più entusiasmo", ha affermato Annie Duchateau, insegnante di russo presso il Lycée du Lycée Fernand Darchicourt d'Hénin-Beaumont.

La nuova legge in realtà non prevede nulla di nuovo, perché dal 2010 il codice francese della Pubblica Istruzione ha introdotto un divieto simile nelle scuole materne, primarie e secondarie dove agli scolari non è permesso utilizzare i telefoni cellulari durante le lezioni. Tuttavia la legge specifica in quali casi lo smartphone può essere utilizzato a scuola: disabilità o malattia, a scopo "educativo", e nei luoghi designati dal regolamento interno.    

Correlati:

La Francia ha annunciato l'inizio di una guerra commerciale tra UE e USA
Huthi chiedono alla Francia di intervenire nella guerra dello Yemen
La Francia chiude l'ufficio per il commercio e gli investimenti in Russia
Tags:
cellulare, Smartphone, scuola, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik