09:15 23 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
131
Seguici su

Dopo che un attacco informatico ha colpito la propria rete, i funzionari governativi del distretto di Matanuska-Susitna, in Alaska, hanno deciso di svolgere il lavoro d'ufficio con delle vecchie macchine da scrivere. Lo riporta The Telegraph.

Il 24 luglio un ransomware ha infettato il server di posta, i sistemi interni e i server di backup degli uffici governativi del distretto di Matanuska-Susitna, in Alaska, mettendo ko 500 computer e 120 server. Alcuni dati potrebbero essere recuperati dagli archivi, ma alcuni dipendenti temono che possano essere stati persi per sempre.    

Correlati:

Esperta: l’Iran è vittima non responsabile di attacchi informatici
Negli USA non si sa chi è responsabile per contrastare gli attacchi informatici russi
Russia sarà accusata di attacchi informatici sulle Olimpiadi 2018
Tags:
cyber-attacco, virus, Alaska
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook