18:07 18 Agosto 2018
Londra

Massoni inglesi cambiano politica di genere

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
809

La loggia massonica d'Inghilterra ha cambiato la sua politica di genere, decidendo di non escludere dalle sue fila membri, che cambiano sesso.

La nuova politica di genere della gran loggia unita d'Inghilterra, prevede che "un massone, che dopo l'iniziazione smette di essere uomo, non cessa di essere massone", riferisce Reuters. La decisione è spiegata con i cambiamenti nella società britannica. Inoltre hanno richiesto ai membri di essere tolleranti verso chi ha deciso di cambiare sesso. Anche con un altro sesso, i massoni continueranno a chiamarlo "fratello".

Per loro hanno cambiato il codice di abbigliamento: ora ai massoni è permesso di indossare gonne con toni scuri. Appartengono alla Gran loggia unita d'Inghilterra, fondata nel 1717 a Londra, circa 200 mila persone.

Correlati:

Londra e Berlino lasciano all’Italia i migranti, ma accolgono come eroi i "Caschi Bianchi"
Presidente dell'Ecuador: Assange dovrà lasciare l'Ambasciata a Londra
Per ex presidente dell'Ecuador "giorni contati" nell'Ambasciata di Londra per Assange
Tags:
cambiamento, Londra
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik