17:09 17 Agosto 2018
Tre giornalisti russi uccisi nella Repubblica Centrafricana

Duma di Stato: ricordare la memoria dei giornalisti morti nella Repubblica Centro Africana

© Sputnik . Eugeniya Novozhenina
Mondo
URL abbreviato
0 20

Il primo vice presidente del Comitato della Duma per gli affari pubblici, associazioni e organizzazioni religiose Ivan Sucharev sta preparando una richiesta per il municipio.

È quella di prendere in considerazione la possibilità di installare una lapide commemorativa in memoria dei giornalisti russi morti a Mosca.

La Duma di Stato offre di perpetuare la memoria dei giornalisti: "ci sono ancora molte domande sulla posizione dei giornalisti in una delle regioni più violente del mondo. Ma in primo luogo è necessario ricordare che nella repubblica Centro Africana sono stati uccisi cittadini russi.

A causa di questa terribile tragedia porgo le condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime" ha detto in una conversazione con RT.

Il 31 luglio si è appreso della morte nella Repubblica Centrafricana di tre cittadini russi: il giornalista Orhan Cemal, il regista Aleksandr Rastorguev e l'operatore Kiril Radchenko.

Correlati:

Politico africano denuncia ingerenza francese nelle elezioni in Africa occidentale
Militari EU aiuteranno a bloccare migrazione clandestina dall'Africa
Video: inizia la "disgregazione" dell'Africa in due
Tags:
omicidi, Omicidio giornalista, Africa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik