13:30 20 Novembre 2018
Il ministero degli Esteri a Mosca

Ministero Esteri russo conferma la morte di 3 giornalisti in Repubblica Centrafricana

© Sputnik . Maksim Blinov
Mondo
URL abbreviato
0 08

In Repubblica Centrafricana sono rimaste uccise 3 persone a cui sono stati ritrovati i tesserini di giornalista corrispondenti ai nomi di Kirill Radchenko, Alexander Rastorguev e Orkhan Dzhemal, ha riferito il dicastero diplomatico russo.

I dipendenti dell'Ambasciata russa in Repubblica Centrafricana sono in costante contatto con le autorità locali per organizzare il rimpatrio delle salme dei giornalisti russi rimasti uccisi, ha comunicato il ministero degli Esteri.

"L'Ambasciata russa in Repubblica Centrafricana purtroppo non era informata della presenza di giornalisti russi nel Paese. I collaboratori della nostra missione diplomatica sono ora in stretto contatto con le autorità locali e le agenzie governative per far luce su tutte le circostanze della morte dei cittadini russi e per implementare le procedure per il rimpatrio delle salme. Esprimiamo le nostre condoglianze alle famiglie e ai cari delle vittime e dichiariamo la nostra disponibilità a fornire il sostegno necessario alle famiglie", ha osservato il dicastero russo.

Correlati:

Tre cittadini russi uccisi nella Repubblica Centrafricana
Tags:
giornalisti, Omicidio, Il Ministero degli Esteri della Russia, Repubblica Centrafricana, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik