07:01 16 Novembre 2018
Two soldiers run toward Patriot antimissile systems

Corea del Nord, il Giappone pronto a ritirare i Patriot

© AP Photo / Michael Sohn
Mondo
URL abbreviato
462

Le autorità nipponiche avevano deciso di schierare il sistema antimissilistico dopo che un razzo lanciato da Pyongyang aveva sorvolato Hokkaido.

Il ministero della Difesa giapponese sta valutando l'ipotesi di ritirare gli intercettatori di missili balistici terra-aria Patriot Advanced Capability-3 (Pac-3) schierati nel nord e nell'ovest del Paese per contrastare possibili lanci di missili dalla Corea del Nord, è quanto riferiscono i media locali che hanno citato funzionari del ministero. Da agosto scorso, il Giappone ha schierato i sistemi di difesa Pac-3 nelle prefetture di Shimane, Hirosima, Ehime e Kochi in risposta all'annuncio della Corea del Nord di avere un piano per un potenziale attacco missilistico vicino al territorio dell'isola Guam.

A settembre, il governo giapponese aveva deciso di schierare un'unità aggiuntiva Pac-3 nella città settentrionale di Hakodate dopo che un missile lanciato da Pyongyang aveva sorvolato Hokkaido, l'isola più settentrionale del Giappone. Secondo l'emittente della Nhk, il ministero della Difesa giapponese ha valutato che la situazione nella penisola coreana è sufficientemente migliorata dopo il vertice di giugno a Singapore tra Usa-Corea del Nord, riducendo così la possibilità di lanci di missili balistici da parte della Corea del Nord. 

Il ministero sta considerando anche il ritiro delle truppe dalle regioni del nord-ovest del Giappone. Tuttavia, il ministero ha osservato che uno specifico ordine sulle "misure di distruzione" contro i missili balistici rimarrebbe in vigore per contrastare eventuali lanci di missili. Il ministero sta anche prendendo provvedimenti per essere in grado di implementare rapidamente i sistemi di difesa Pac-3, se la situazione nella penisola coreana si dovesse deteriorare.

Il Ministero della Difesa giapponese dovrebbe anche mantenere un'unità PAC-3 nel distretto di Ichigaya a Tokyo. La situazione nella penisola coreana è notevolmente migliorata negli ultimi mesi, con il leader nordcoreano Kim Jong Un che ha tenuto due sessioni di colloqui con il presidente sud-coreano Moon Jae-in e un vertice di alto livello con il leader degli Stati Uniti Donald Trump a Singapore.     

Tags:
Patriot, Corea del Nord, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik