17:05 17 Agosto 2018
La bandiera ucraina

Ex ambasciatore USA: nel 2014 l’Ucraina fu invasa dall’Armata rossa

© Sputnik . Stringer
Mondo
URL abbreviato
12134

L'ex ambasciatore degli Stati Uniti a Kiev, John Herbst, ha affermato sul canale RTVI che l'Ucraina nel 2014 "è stata invasa dall'Armata rossa".

"Se nell'agosto 2014 l'Armata rossa non fosse entrata in Ucraina, Kiev avrebbe ripreso il controllo su tutto il territorio dell'Ucraina orientale", ha detto Herbst.

L'Armata rossa è stata costituita nel gennaio 1918 e ha cessato di esistere nel febbraio del 1946 quando fu rinominata "esercito sovietico", sciolto nel 1993 due anni dopo il crollo dell'URSS.

Kiev ha ripetutamente accusato Mosca di interferire negli affari interni dell'Ucraina, in particolare per quanto riguarda la partecipazione nel conflitto del Donbass. La Russia definisce queste accuse infondate e inaccettabili.    

Correlati:

Proposta di Putin a Trump: nuovo referendum in Donbass
Donbass e Crimea: la Merkel trova giustificazioni per aumento spese militari NATO
Poroshenko: missione di pace ONU in Donbass sarà test per Cremlino
Tags:
Invasione, Ambasciatore, Armata Rossa, John Herbst, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik