20:44 20 Agosto 2018
Marine Le Pen

Il Parlamento Europeo ha congelato i sussidi del partito di Le Pen

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
12211

Il Parlamento europeo ha deciso di sospendere le sovvenzioni del partito "Raggruppamento Nazionale", riferisce il quotidiano Journal du dimanche.

All'inizio di luglio, si è appreso che gli investigatori giudiziari di Parigi, hanno preso la decisione di trattenere due milioni di euro di sovvenzioni statali, che dovevano andare al partito, perché sospettano la creazione di un sistema nascosto per appropriazione indebita di fondi europei, andati agli assistenti parlamentari.

La leader del partito Marine Le Pen ha già dichiarato che ritiene queste azioni illegali, le ha definite omicidio del primo partito di opposizione di Francia e ha smentito le accuse. Secondo lei, a causa della ritenzione dei sussidi, il partito potrebbe smettere di esistere già alla fine di agosto, perché non sarà in grado di pagare gli stipendi ai dipendenti.

I finanziamenti destinati ai membri del Parlamento europeo del partito finanziano le loro attività e l'assunzione di personale, sono stati congelati a causa di sospetta appropriazione indebita di denaro, nota il giornale.

Correlati:

Primi exit poll sul voto dei francesi all'estero: Macron in vantaggio su Le Pen
Francia: Macron presidente, Le Pen riconosce sconfitta e si congratula con rivale
Europarlamento toglie immunità parlamentare a Jean-Marie Le Pen
Tags:
partito, controllo finanziario, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik