19:26 14 Agosto 2018
Kiev

Klimkin ha accusato Mosca di "ripetizione del crollo dell'Ucraina"

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
6221

Il ministro degli esteri ucraino Pavlo Klimkin ha affermato che a Mosca "non interessa il Donbass con i suoi abitanti ucraini", e la presunta proposta di Putin di tenere un referendum nel sud-est del paese.

È  "il tentativo di ripetere il disfacimento dell'Ucraina" ha scritto il ministro sulla pagina Facebook. Secondo lui, il referendum non è possibile da un punto di vista giuridico.

"Alla Russia il Donbass non interessa, e nemmeno i nostri cittadini ucraini, naturalmente, anche. Ricordate i passaggi russi per la federalizzazione dell'Ucraina, si capisce subito che non si tratta del Donbass. È una sorta di "prova generale" per il Cremlino che spinge per distruggere il nostro paese. Non ci riusciranno" ha detto Klimkin.

Inoltre, il ministro degli esteri ha aggiunto che non crede nell'onesta volontà degli abitanti del sud-est del paese, se il referendum si terrà il "sotto pressione" della Russia.

"Nessuno, proprio nessuno crede a qualsiasi possibilità di scelta libera e onesta nel Donbass per l'occupazione russa" ha scritto Klimkin. In precedenza l'agenzia Bloomberg citando fonti alla riunione di Putin con gli ambasciatori e rappresentanti di Mosca, ha riferito che il leader russo all'incontro a Helsinki presumibilmente ha offerto al presidente Donald Trump di tenere un referendum sotto l'egida di organizzazioni internazionali, in cui gli abitanti delle repubbliche voteranno sullo status dei territori.

I rapporti tra Mosca e Kiev si sono aggravati dopo il colpo di stato in Ucraina, il ritorno della Crimea alla Russia e il conflitto nel Donbass. Così, nel mese di gennaio 2015, il Parlamento ha adottato una dichiarazione in cui si definisce la Russia "paese aggressore". Kiev ha ripetutamente accusato Mosca di ingerenza negli affari dell'Ucraina, in particolare nella partecipazione al conflitto nel sud-est del paese e  spionaggio. La Russia nega le accuse e le chiama inaccettabili. Mosca ha ripetutamente affermato che non è un parte del conflitto ed è interessata affinché Kiev superi la crisi.

Correlati:

Ex presidente Ucraina svela come Kiev potrà riottenere la Crimea
L'Ucraina è stata "marittima" dai tempi della Rus ' di Kiev, ha detto Turchinov
Kiev disposta a scambiare con la Russia il giornalista Vyshinsky
Tags:
Guerra, Pavel Klimkin, Kiev
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik