18:02 19 Ottobre 2018
Ambra

Il fossile che potrebbe riscrivere la storia dei serpenti

© Fotolia / lantapix
Mondo
URL abbreviato
260

Gli scienziati scoprono il fascino di un'antica specie.

Una specie estinta di serpente che vagava sulla terra al tempo dei dinosauri è stata scoperta. Gli scienziati hanno fatto un''incredibilmente importante" scoperta in un pezzo di ambra che contiene i resti di piccolo serpente di circa 105 milioni di anni fa.  La parte conservata del serpente appena nato è l'unico fossile di feto di serpente del mondo, potrebbe ri-definire quello che i paleontologi sanno degli antichi serpenti, secondo gli esperti. L'ambra è stata scoperta a Myanmar nella valle di Hukawng, una regione nota per i depositi di ambra. La zona è stata colmata da una foresta durante il tardo periodo cretaceo, quando vivevano sconosciute specie di serpenti, ma un fossile tale non era stato scoperto prima.

Gli antenati dei serpenti risalgono al giurassico medio, un periodo tra i 174 milioni e 163 milioni di anni fa, altri fossili del Cretaceo in precedenza sono stati trovati in Europa, Nord America, Sud America e Africa, ma non in Asia. La preziosa ambra conserva la metà posteriore del serpente, che è probabile fosse appena nato, il fossile misura 4.75 cm di lunghezza in totale, ha 97 vertebre. 

"Il fronte ha 87 vertebre e le costole formano il corpo, mentre il resto di 10 vertebre forma la coda,' ha detto il Dottor Xing Lida, ricercatore del progetto e professore associato dell'università di Pechino, che ha aggiunto che la lunghezza totale del serpente sarebbe di 9.5 cm. Anche se il serpente è piccolo, gli esperti hanno detto che potrebbe servire a comprendere l'evoluzione dei serpenti. "Questo serpente è legato ad antichi serpenti dall'Argentina, Africa, India e Australia", ha spiegato l'esperto di fossili Michael Caldwell, che è un altro ricercatore della squadra.

"Si tratta di un importante componente mancante per la comprensione dell'evoluzione del serpente nei condimenti del sud a Gondwana della metà del Mesozoico (l'età dei dinosauri)" ha aggiunto il professor Caldwell dell'Università di Alberta in Canada. Gondwana era il super-continente che si estendeva su tutto l'Emisfero Meridionale. È stato completamente assemblato circa 600 milioni di anni fa e ha iniziato la sua rottura di circa 180 milioni di anni fa. 

Il professor Caldwell ha detto al MailOnline che le datazioni radiometriche hanno mostrato che il serpente fossile risale a 99 milioni e 108 milioni di anni fa, molto tempo dopo la Gondwana cominciò a dividersi.

Il paleontologo ha notato che frammenti delle rocce che costituiscono il Myanmar Hukawng si sono mosse attraverso l'Oceano Indiano lontano dal sud-est asiatico  circa 105 milioni di anni fa, un continente, che in seguito divenne Australia. Dr. Randall L. Nydam della Midwestern University negli Stati Uniti ha detto che la scoperta è importante perché gli animali nei boschi, in genere, non vengono conservati come fossili.

'Perché nei boschi, tutto il materiale organico in genere viene riciclato", ha detto il Dottor Nydam, che ha curato il progetto, ha spiegato al MailOnline. Il professore di anatomia ha detto che il serpente fossile risale a quando i rettili 'improvvisamente' apparvero in località di tutto il mondo, circa 100 milioni di anni fa.

Ma il fossile è speciale perché è stato scoperto in una zona dove non c'erano resti di quell'importante periodo di tempo.  Nydam ha aggiunto che "i cuccioli di animali sono estremamente rari come reperti fossili, e quando li troviamo, possiamo ottenere informazioni sulla crescita e lo sviluppo nelle forme adulte.' Il team di ricerca ha trascorso un anno per la ri-costruzione della struttura ossea.

Il pezzo di ambra è stato inizialmente scoperto dal collezionista di pietre Jia Xiao, che in seguito è stato dato a Xing nel 2016.  Pertanto, la squadra ha dato questo nome alla specie: Xiaophis myanmarensis, per ringraziare Jia del contributo. Inoltre "ophis" è la parola greca che significa serpente. Xing ha concluso che l'ambra fornisce un indizio significativo per l'evoluzione dei serpenti, i dettagli della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Sciences Advances.

Correlati:

Siria, il "serpente" russo smina i quartieri controllati dall'ISIS
Il Papa: la seduzione del serpente ad Eva è la prima fake news
Scoperta nuova fuga di informazioni personali da Facebook
Tags:
Scoperta, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik