03:04 16 Agosto 2018
I profughi in cerca del passaggio in Ungheria

N-TV: l'Ungheria esce dal trattato delle Nazioni Unite sulla migrazione

© REUTERS / Marko Djurica
Mondo
URL abbreviato
11200

L'Ungheria ha adottato la decisione di uscire dal trattato delle Nazioni Unite sulla migrazione e intende votare contro questo accordo in una riunione dell'Assemblea Generale, si legge sul sito di canale della tv tedesca N-TV.

Secondo il ministro ungherese degli Affari esteri, il contratto promuove la migrazione, non è vincolante per i suoi partecipanti, è in contrasto con il senso comune e gli interessi dell'Ungheria. L'Ungheria, come previsto, ha deciso di uscire dalla convenzione delle Nazioni Unite sulla migrazione, la decisione l'ha annunciata il ministro degli esteri del Peter Sjaarto, dopo la riunione del governo ungherese.

"Questo pacchetto di misure è in contrasto con la ragione e gli interessi dell'Ungheria", ha detto il ministro. L'accordo supporta la migrazione e la tratta come un elemento dei diritti umani, dal punto di vista ungherese, è inaccettabile. Inoltre, il ministro non è d'accordo con il fatto che il nuovo contratto migratorio discusso dai membri delle Nazioni Unite, non è vincolante per i partecipanti dal punto di vista giuridico. Di fronte a tutto questo l'Ungheria ha deciso di non partecipare alle discussioni a Marrakech e votare contro il contratto in occasione della riunione dell'Assemblea Generale.

Come osserva il canale televisivo tedesco, il consenso al trattato è stato raggiunto in una riunione dell'Assemblea Generale venerdì. In base a questo accordo, la comunità internazionale vuole formare un quadro in materia di trattamento con la migrazione. Un trattato globale sulla migrazione sotto il nome ufficiale di Global Compact for Migration deve essere firmato nel mese di dicembre in Marocco.

L'Ungheria con il suo primo ministro Viktor Orban e i nazionalisti decisamente intendono dissociarsi da rifugiati e migranti, riferisce N-TV. Orban non è d'accordo con la distribuzione delle quote rifugiati e nel 2015 ha ordinato di blindare i confini con la Serbia e la Croazia, per sbarrare la strada ai rifugiati, in arrivo nel paese dalla cosiddetta rotta balcanica, ricorda il canale televisivo tedesco.

Correlati:

Ungheria blocca per la terza volta riunione NATO-Ucraina
Ungheria esorta NATO a rivedere sostegno a Ucraina
Ministro Esteri Ungheria accusa UE di doppio standard su Nord Stream-2
Tags:
migranti, Ungheria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik