21:07 21 Ottobre 2018
Burgers

Gli scienziati inizieranno a produrre alimenti artificiali

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
5015

Un team di scienziati olandesi, che coltivava carne in laboratorio, è stato finanziato per organizzarne la produzione industriale. Lo riporta il Daily Mail.

Gli scienziati della start up olandese Mosa Meat sono stati in grado di compiere un vero miracolo che l'industria alimentare stava aspettando da tanto tempo. La start up ha ricevuto un finanziamento di quasi 10 milioni di dollari per organizzare la produzione di carne artificiale destinata agli hamburger. L'azienda potrebbe sbarcare sul mercato alimentare già nel 2021, e i suoi primi clienti saranno i ristoranti.

La carne sintetica sarà prodotta raccogliendo cellule staminali dal tessuto muscolare delle mucche, quindi le cellule che hanno la capacità di rigenerarsi sono coltivate in soluzione con sostanze nutritive. 

I ricercatori osservano che tra qualche anno un simile prodotto cesserà di essere insolito, e oltre alla carne di manzo nei laboratori industriali sarà possibile coltivare qualcosa di simile alla carne di pollo. Per entrare nel mercato commerciale tale carne dovrà necessariamente superare la procedura di certificazione.    

Correlati:

Scienziati siberiani sviluppano nuova tecnologia per il trattamento del cancro
Gli scienziati: pericolosità degli hamburger
Scienziati svelano cosa mangiava un uomo morto 5000 anni fa
Tags:
hamburger, laboratorio, Produzione, carne, Paesi Bassi
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik