14:18 22 Ottobre 2018
Militari britannici

Il primo spazioporto britannico sorgerà in Scozia

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
102

Il primo spazioporto britannico sarà costruito nel Nord della Scozia e il primo lancio sarà effettuato all’inizio del 2020. Lo riporta The Verge.

Sarà costruito a Sutherland, nella penisola di A'Mhoin, nella parte settentrionale della Scozia, il primo spazio porto britannico. Le autorità assegneranno 2,5 milioni di sterline alla Highlands and Islands Enterprise (HIE) per la costruzione della struttura che dovrà essere pronta prima del 2020, dato che il primo lancio è pianificato per quell'anno.

La struttura sarà situata non lontano dalla costa, in una zona scarsamente popolata. Lo spazioporto di Sutherland sarà dotato di una piattaforma per il decollo verticale, ma il governo britannico pianifica in futuro di costruire anche un altro spazioporto attrezzato per i decolli orizzontali.

Questo spazioporto permetterà al Regno Unito di sviluppare il business del lancio di piccoli satelliti, che è ora in fase di crescita: attualmente vale 339 miliardi di dollari, ed entro il 2045 è destinato a raggiungere i 2,7 trilioni di dollari. Secondo le stime del governo britannico, questo business può apportare all'economia nazionale 3,8 miliardi di sterline nei prossimi dieci anni.    

Correlati:

Dopo le visite alla NATO e alla Gran Bretagna Trump proiettato verso Helsinki
Russia vuole chiedere a Gran Bretagna di desecretare programma armi chimiche
Brexit, fonte: la Gran Bretagna abolirà la libera circolazione
Tags:
Business, Satellite, spazioporto, spazio, Scozia, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik