06:33 18 Ottobre 2018
Members of imperial family Romanov

L'esame conferma l'autenticità dei resti della famiglia di Nicola II

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
260

L'esame ha confermato l'autenticità dei resti dei membri della famiglia reale, uccisi nel 1918, ha detto la portavoce ufficiale del comitato Svetlana Petrenko.

Gli esperti sono giunti a questa conclusione dopo l'associazione di profili genetici dei resti e dei campioni dei parenti della famiglia Romanov, che vivono attualmente. Si osserva che sette degli 11 scoperti resti appartengono alla famiglia: madre, padre, quattro figlie e un figlio.

Inoltre, gli esperti hanno stabilito la parentela dell'imperatore Alessandro III, i cui resti sono stati riesumati nella cattedrale di San Pietroburgo, e di un uomo, identificato come Nicola II. Secondo Petrenko, l'inchiesta sull'omicidio dei membri della casa imperiale russa continua, gli scienziati, a loro volta, esplorano duemila vari documenti per il caso della morte della famiglia reale, trovati negli ultimi due anni all'estero in archivi e musei.

"Dopo il completamento di due commissioni mediche, sarà presa una decisione procedurale", ha concluso il portavoce.

Fucilazione della famiglia reale

L'ultimo imperatore russo Nicola II e la sua famiglia, sono stati uccisi nell'estate del 1918, a Ekaterinburg.

Nel 1991, nel tratto Poroshenko Log nei pressi di Ekaterinburg è stata trovata la sepoltura, presumibilmente, dei resti della coppia reale e tre figlie. Nel 2007 nei pressi di questo luogo hanno trovato un'altra sepoltura, forse, di Alessio e della principessa Maria. Nel 2000 la Chiesa russa ha santificato Nicola II e la sua famiglia, i resti sono sepolti nella cripta della cattedrale dei santi Pietro e Paolo. Tuttavia, la Chiesa non ha riconosciuto i resti autentici per mancanza di prove. Nell'autunno del 2015, gli investigatori hanno ripreso l'inchiesta sulla morte dei Romanov.

Correlati:

La storia dell'ultima erede della casa dei Romanov morta in Uruguay
Le Kiribati rifiutano di cedere tre isole per la rinascita dell'impero dei Romanov
Putin esprime condoglianze per la morte principe Dimitry Romanov
Tags:
Analisi, romanov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik