07:29 18 Ottobre 2018
EU foreign policy chief Federica Mogherini

Mogherini ha invitato gli USA a ricordare chi sono gli amici

© AFP 2018 / JOHN THYS
Mondo
URL abbreviato
10014

Il capo della diplomazia UE Federica Mogherini ha detto prima dell'inizio dei negoziati a Helsinki dei presidenti Vladimir Putin, e Donald Trump, che l'amministrazione americana si deve ricordare chi sono gli amici.

A Helsinki lunedì si terranno i colloqui dei leader di USA e Russia. Il Cremlino ha riferito che Putin e Trump hanno intenzione di discutere le prospettive di sviluppo delle relazioni bilaterali e questioni di attualità dell'agenda internazionale.

"Se fossi un giornalista, probabilmente avrei chiesto chi ritiene siano i suoi amici. Noi molto chiaramente capiamo chi sono i nostri amici, gli USA, e ho più volte detto che il cambio di amministrazione non cambia l'amicizia tra paesi e popoli.

E, naturalmente, noi crediamo che gli USA siano nostri amici, partner, amici più cari, noi lo faremo semopre", ha detto la Mogherini ai giornalisti a Bruxelles prima dell'inizio della riunione del Consiglio degli affari esteri dell'UE, aggiungendo che spera "che l'amministrazione americana abbia un'idea chiara sugli amici".

"Ma abbiamo anche un sacco di altri amici in tutto il mondo: Canada, Corea del Sud, Giappone, domani firmiamo un accordo commerciale con il Giappone, l'Australia, la Nuova Zelanda, oggi e domani accolgo ministri degli esteri di tutti i paesi dell'America Latina e dei Caraibi, dell'Africa", ha affermato.

Correlati:

Mogherini: UE continuerà la pressione contro la Corea del Nord
Mogherini ha invitato Pashynian ai negoziati a Bruxelles
Mogherini: l’UE manterrà l’accordo sul nucleare con l'Iran
Tags:
Summit, Federica Mogherini, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik