07:07 18 Agosto 2018
La sede del ministero degli Esteri russo a Mosca.

Ministero Esteri definisce accuse anti-russe degli USA “vergognosa commedia”

© Sputnik . Maxim Blinov
Mondo
URL abbreviato
4110

Il Ministero degli esteri ha definito le accuse dell’ingerenza dei servizi segreti russi nel processo elettorale americano una “vergognosa commedia”.

In precedenza, gli Stati Uniti hanno lanciato accuse contro 12 cittadini russi che avrebbero lavorato per i servizi segreti russi. Il Ministero della Giustizia degli Stati Uniti ha affermato che gli imputati erano coinvolti in attacchi hacker.

Il Ministero degli Esteri ha sottolineato che queste accuse mirano a rovinare l'atmosfera prima del vertice Russia-USA a Helsinki.

"Ora influenti forze politiche degli Stati Uniti si stanno opponendo alla normalizzazione delle relazioni tra i nostri paesi, e già da due anni va avanti un business della calunnia a titolo definitivo, che sta cercando di ottenere il massimo da un altro spauracchio, che rapidamente verrà dimenticato"  ha dichiarato un membro del Ministero.

I diplomatici russi hanno notato che tali dichiarazioni minano la credibilità della democrazia americana.

"È deplorevole che la replica di false informazioni a Washington sia diventata la norma e che siano stati avviati processi penali per evidenti ragioni politiche", ha affermato il Ministero degli Esteri.

L'agenzia ha sottolineato che gli iniziatori della "vergognosa commedia" dovranno prima o poi assumersi la responsabilità del danno che infliggono alla democrazia americana.

Inoltre, i diplomatici hanno nuovamente notato la mancanza di prove di "interferenze" della Russia nelle elezioni negli Stati Uniti.

Correlati:

Commissione del Senato USA accusa la Russia di ingerenza nelle presidenziali 2016
Congresso USA pubblica rapporto su “ingerenza” russa nelle elezioni
Segretario generale UKIP confuta accuse di ingerenza russa in Brexit
Tags:
Politica, accusa, Ingerenze, accuse, Ministero degli Esteri, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik