14:18 21 Settembre 2018
Grom-2

Generale ucraino: difficoltà per la contraerea

© Foto: Ukrainian military portal
Mondo
URL abbreviato
314

In Ucraina c'è stata una deplorevole situazione con la difesa aerea, poiché la maggior parte dei missili telediretti è stata prodotta in Russia, e gli altri sono stati ritirati.

Di questo ha scritto nel suo blog sul portale "Obozrevatel" il tenente della riserva dell'esercito Dmitry Umanets. Secondo il generale, la difesa ha un certo potenziale, che, in primo luogo, è la presenza di missili "Buk-M1".

Allo stesso tempo, ha detto, tutta la produzione di missili teleguidati e la base scientifica è in Russia, e le autorità di Kiev non hanno fretta di riparare i complessi disponibili.

Inoltre, ha aggiunto, ci sono problemi con la polvere da sparo e missili. In particolare, i razzi per il sistema missilistico di difesa aerea S-300 sono realizzati in Russia, mentre i missili per gli S-125 sono stati ritirati in Ucraina. Non sono presenti nel paese le munizioni per complessi S-200.

"Per quanto riguarda i missili, allora usiamo il vecchio parco, che è rimasto nelle basi. Si sa che alcuni missili sono già saliti in aria e non una volta grazie "all'alto grado" del Consiglio di stato e la guida delle forze armate. Speriamo che questo non accada di nuovo" ha concluso Umanets.

In precedenza, il tenente generale Igor Romanenko ha esortato a sviluppare missili, che potrebbero arrivare fino a Mosca e San Pietroburgo. In particolare, ha proposto di completare lo sviluppo di missili "Harpoon" e "Grom-2", per la loro portata hanno raggiunto diverse migliaia di chilometri di distanza. Il generale ha ammesso che a Kiev ci saranno problemi con l'attuazione di questi programmi a causa dei vincoli internazionali. In particolare, la portata massima dei missili "terra-terra", è 300 chilometri di distanza.

Correlati:

Per tv ucraina il ministro della Difesa canadese ha promesso armi a Kiev
Ucraina, media: trovato buco nel bilancio della difesa di 6 miliardi di grivnie
Gli USA alla Difesa ucraina: un nuovo sistema di tecnologia dell'informazione
Tags:
Difesa, Difesa, Ucraina, Kiev
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik