06:01 21 Settembre 2018
Bombardamenti coalizione anti-ISIS a Kobani, Siria

Siria: circa 30 persone sono morte in bombardamento

© AP Photo / Vadim Ghirda
Mondo
URL abbreviato
13041

Gli aerei della coalizione internazionale capeggiata dagli USA hanno bombardato due paesi della provincia di Deir-ez-Zor in Siria. Secondo i dati preliminari sono morti 30 civili, e ci sono stati una decina di morti, riporta l’agenzia nazionale SANA.

Secondo i dati dei media i bombardamenti hanno interessato i centri abitati di Buguz al-Faukani e As-Susa al confine di Al-Bukemal con l'Iraq.

L'ultimo attacco della coalizione guidata dagli Stati Uniti su Deir ez Zor è stato a maggio. Lo ha riferito Hezbollah, i cui membri stanno combattendo dalla parte dell'esercito siriano contro i gruppi terroristici dal 2012.

Il Ministero degli Esteri russo ha ripetutamente sottolineato che gli Stati Uniti e la coalizione internazionale operano in Siria senza il consenso ufficiale di Damasco e senza risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Gli attacchi degli Stati Uniti e dei loro alleati su Siria e Iraq hanno provocato la morte di 939 civili dal 2014, ha recentemente riportato Washington. Per quattro anni la coalizione ha condotto 29 596 raid.

Correlati:

Militari israeliani riconoscono di aver condotto raid in Siria
Siria: pronti a rappresaglia contro raid Israele (VIDEO)
La coalizione si assume la responsabilità della morte di 940 civili in Siria e Iraq
Attacco aereo della coalizione USA in Siria, 8 morti
Tags:
Bombardamento, bombardamenti, Bomba, Bombardamenti in Siria, Coalizione internazionale, Hezbollah, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik