18:44 16 Luglio 2018
Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente statunitense Donald Trump.

New York Magazine: Trump legato a Mosca già ai tempi dell’URSS

© Sputnik . Michael Klimentyev
Mondo
URL abbreviato
315

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si è stato "legato" a Mosca nel 1987, durante una sua visita d’affari nella capitale russa. Lo sostiene il New York Magazine.

La pubblicazione collega l'inizio della carriera politica di Trump al 1987 con il suo viaggio a Mosca per discutere della possibile costruzione di un hotel. Un anno prima, il futuro presidente degli Stati Uniti aveva incontrato l'ambasciatore sovietico Yuri Dubinin a New York. L'affare dell'hotel non andò in porto, ma "Trump tornò dall'Unione Sovietica con ambizioni politiche".

Inoltre, secondo la rivista, la riluttanza del presidente americano a pubblicare la sua dichiarazione dei redditi potrebbe essere dovuta al fatto che per molti anni ha ricevuto denaro dalla Russia.Ora gli Stati Uniti stanno indagando sulla "interferenza russa" nelle elezioni americane, così come sulle presunte connessioni tra Trump e Mosca, negate sia dalla Casa Bianca quanto dal Cremlino.

Donald Trump e Vladimir Putin si incontreranno il 16 luglio a Helsinki. Questo sarà il primo incontro ufficiale tra i due presidenti, in quanto i precedenti incontri sono avvenuti nell'ambito del G20 di Amburgo e del vertice APEC in Vietnam.    

Correlati:

“Il vertice della NATO si svolge all'ombra dell'incontro tra Putin e Trump ad Helsinki”
Finlandia, gli operatori della rete cellulare si preparano all’incontro Putin-Trump
Nuland indica le possibili conseguenze dell'incontro Trump- Putin
Tags:
legami, Sospetti, Donald Trump, Vladimir Putin, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik