04:15 19 Luglio 2018
Sistema anticarro APILAS (foto d'archivio)

Siria, forze filo-Assad entrano in possesso di armi anticarro francesi

© AP Photo / Chiang Ying-ying
Mondo
URL abbreviato
5360

L'esercito siriano ha preso possesso diversi sistemi anticarro APILAS di produzione francese: le armi sono state requisite nel sud del Paese, scrive il portale Defense Blog riferendosi ai media locali.

Si osserva che i sistemi anticarro sono stati fabbricati dall'impresa francese di armi ed equipaggiamenti militari "Nexter". Queste armi sono state requisite nel sud della Siria nella provincia di Daraa.

APILAS è un sistema anticarro senza rinculo con munizioni di calibro 112 millimetri.

L'arma viene usata per distruggere fortificazioni e rifugi, oltre che per neutralizzare i veicoli corazzati.

La gittata di APILAS può raggiungere i 600 metri a seconda del bersaglio.

Correlati:

Raid mirati contro la Siria di USA, Francia e Gb. FOTO, VIDEO
Crisi Siria, per la Francia “la sorte di Assad non è una priorità”
Tornati in Francia più di 270 guerriglieri da Siria e Iraq
Siria, per attentato a militari russi 18/9 usate armi Usa, Belgio e Francia
Siria, Macron: Aumenteremo impegno militare nella coalizione
Macron: USA e alleati devono restare in Siria anche dopo sconfitta ISIS
Tags:
Armi, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, Nexter, Esercito della Siria, Siria, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik