11:27 18 Novembre 2018
Laser

Turchia, testato laser da combattimento (VIDEO)

CC0
Mondo
URL abbreviato
324

Il segretariato dell'industria militare turca ha testato con successo un’arma laserda 20 kilowatt, sviluppato nell'ambito del progetto ISIN. Secondo il Daily Sabah, durante i test il laser ha distrutto diversi tipi di armature navali da una distanza di 500 metri.

Per i militari il principale vantaggio delle armi laser è che hanno munizioni "illimitate": l'unità può sparare finché non cessa di ricevere energia. Inoltre, si ritiene che il costo di un tiro con un arma laser sarà parecchie volte inferiore al costo di un tiro da un mortaio o da altra artiglieria.

L'arma laser è stata sviluppata dall'Istituto di ricerca turco per la sicurezza informatica. Durante i test, l'arma laser è riuscita a penetrare un'armatura di acciaio dello spessore di 22 mm da una distanza di 500 metri. Dalla stessa distanza il laser è riuscito a distruggere tre fogli di acciaio al carbonio con uno spessore di 3 millimetri ciascuno.I dettagli tecnici della nuova arma laser non sono stati resi noti. In futuro, si prevede di utilizzare il laser da combattimento per distruggere droni e robot da 500 metri, e ordigni esplosivi fino a 200 metri.

​All'inizio di luglio l'azienda statunitense Raytheon ha avviato lo sviluppo di un'arma laser da 100 kilowatt. La nuova arma sarà destinata ad essere montata sui mezzi tattici FMTV, per intercettare missili, proiettili di artiglieria e proiettili di mortaio.    

Correlati:

Cina annuncia lo sviluppo di una propria arma laser
Russia: sviluppato un furgone per il combattimento laser "Peresvet"
Gli USA hanno intenzione di dotare la flotta di armi laser
Tags:
Laser, Armi, Test, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik