21:20 22 Settembre 2018
Avigdor Lieberman

Ministro difesa israeliano mette in guardia soldati siriani

© AFP 2018 / Wolfgang Kumm
Mondo
URL abbreviato
19241

Il Ministro della difesa Israeliano, Avigdor Lieberman, ha dichiarato che ogni soldato siriano che entra nella zona demilitarizzata tra i due paesi mette a rischio la propria vita.

Dall'inizio dell'offensiva da parte delle forze governative ai gruppi di opposizione nel sud-ovest della Siria, le autorità israeliane hanno assicurato che non hanno alcuna intenzione di intervenire nel conflitto nel paese vicino, ma richiedono la stretta osservanza dei siriani degli accordi di separazione, che sono validi dal 1974.

"Ogni unità siriana che arriva nella zona cuscinetto, ogni soldato siriano che verrà trovato lì, mette le propria vita a rischio" ha detto ai giornalisti Lieberman durante un viaggio in alture del Golan, dove passa la linea di separazione con la Siria.

Gli accordi furono conclusi dopo la guerra arabo-israeliana del 1973, i quali prevedevano la creazione di una zona demilitarizzata lungo di essa con la presenza dei caschi blu, il numero di vincoli e la composizione delle truppe nelle aree adiacenti.

La serietà delle loro intenzioni è stata dimostrata dalle forze israeliane la scorsa settimana, quando hanno sparato ad una posizione siriana, da dove, secondo le loro informazioni, è stato sparato un proiettile caduto nella zona demilitarizzata al di fuori del territorio controllato dallo stato ebraico.

"Insisteremo anche sull'osservazione della struttura e delle forze previste nell'accordo del 1974", ha affermato Lieberman. Ha aggiunto che Israele è pronto a continuare l'assistenza umanitaria ai rifugiati siriani che si sono accumulati nella zona di confine, ma non permetterà loro di entrare nel suo territorio.

Correlati:

Richiesta a Corte Suprema d'Israele per vietare l'export di armi in Ucraina
Israele: carri armati e l'artiglieria al confine con la Siria
Mosca: "il confronto tra Israele e Iran in Siria potrebbe andare fuori controllo"
Tags:
guerra, Crisi in Siria, Conflitto in Siria, Siria, Bombardamenti in Siria, Il Ministero della Difesa, Avigdor Lieberman, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik