12:25 18 Luglio 2018
Cassiere conta bolivar a Caracas, Venezuela

Venezuela: inflazione da gennaio 2018 a più del 4600%

© REUTERS / Ueslei Marcelino
Mondo
URL abbreviato
304

A giugno di quest'anno, l'aumento giornaliero dei prezzi in Venezuela ha raggiunto il 2,8% e dall'inizio dell'anno l'inflazione ha superato il 4600%. Tali dati sono stati pubblicati il 9 luglio dal membro del comitato finanziario dell'Assemblea nazionale del paese Alfonso Markina.

Come specificato da Markina, da gennaio a giugno 2018, l'inflazione accumulata ha raggiunto il 4684,3 per cento. Su base annua, tra giugno 2017 e giugno 2018, è pari al 46305 percento. In Venezuela, i dati ufficiali sugli aumenti dei prezzi non sono stati pubblicati per diversi anni.

Nella seconda metà di aprile, il governo ha nuovamente aumentato il salario minimo, ricorda il fatto quotidiano. Tenendo conto dei fondi stanziati per l'acquisto di prodotti alimentari, il reddito minimo di un cittadino lavoratore è stato di 2,55 milioni di bolivar. Allo stesso tempo, secondo gli esperti di organizzazioni non governative, il costo della spesa mensile di cibo per una famiglia composta da cinque persone nel mese di maggio ha superato i 220 milioni di bolivar.

Molti cittadini della Repubblica Bolivariana sono costretti ad emigrare a causa della difficile situazione nel Paese. Attualmente, solo in Colombia, che si trova nel quartiere, ci sono più di 800.000 venezuelani.

Correlati:

Venezuela minaccia di organizzare per gli Stati Uniti "un altro Vietnam"
Gli Stati Uniti vogliono "provocare un colpo di stato" in Venezuela
Vice presidente USA: è arrivato il momento di fare pressione sul Venezuela
Tags:
crisi, inflazione, crisi, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik