05:01 19 Dicembre 2018
Chihuahua

Il cane più piccolo del mondo è stato clonato 49 volte

© East News / Aflo Images
Mondo
URL abbreviato
0 05

Gli scienziati stanno cercando di capire perché è così piccola. La cagnolina dal nome "Miraculous Millie" dell’età di sei anni è stata clonata 49 volte per rivelare le sequenze genetiche che permesso la nascita di un Chihuahua in miniatura.

Dopo la nascita, pesava meno di 30 grammi, poteva essere contenuta in un cucchiaino e i medici dubitavano che sarebbe sopravvissuta. Ora pesa circa mezzo chilo, al garrese è alta solo 10 cm. Milli è considerato il cane più piccolo del mondo, riporta DailyMail.

L'analisi del genoma di Milli è stato eseguito dagli specialisti del laboratorio genetico coreano Soaam. L'esperto del laboratorio David Kim afferma: "Stiamo lavorando alla creazione del genoma di Milli con esperti del Beijing Genome Institute ed esperti di altri paesi per capire come funzionano i geni dei cloni e la stessa cagnolina."

Soaam lavora da tempo nella clonazione di cani, è diventata un'industria molto redditizia: la clonazione di un animale domestico costa circa $100.000.

 

Tags:
Animali, clonazione, cane, Corea del Sud
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik