22:08 19 Settembre 2018
Kurt Volker

Volcker chiarisce posizione amministrazione Trump per riconoscimento status Crimea

© AFP 2018 / AUDE VANLATHEM / BELGA
Mondo
URL abbreviato
3011

Gli Stati Uniti non hanno intenzione di riconoscere la Crimea come parte della Russia. Lo ha dichiarato il rappresentante speciale degli Stati Uniti in Ucraina Kurt Volker in un'intervista al canale televisivo tedesco OstWest.

"Il consigliere del presidente degli Stati Uniti per la sicurezza nazionale John Bolton e la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders hanno chiarito che gli Stati Uniti non hanno intenzione di riconoscere l'annessione da parte della Russia della Crimea", ha detto Volker.

Egli ha aggiunto che Washington non perde occasione per ribadire la sua posizione sulla questione. Inoltre, Volker ha additato Mosca quale responsabile per la "guerra ibrida" in Crimea e il conflitto nel Donbass.

In precedenza, Trump, parlando del riconoscimento della Crimea come parte della Russia, ha detto: "vediamo". Secondo BuzzFeed, nel mese di giugno, in occasione del vertice G7 in Canada, Trump avrebbe affermato che considera la Crimea russa, perché abitata per la maggior parte da russofoni. La Casa Bianca non ha mai confermato né smentito queste dichiarazioni.

La Crimea è entrata a far parte della Federazione Russa dopo il referendum del marzo 2014, in cui il 96,77% degli elettori ha votato a favore dell'unificazione con la Russia. Dopo questo fatto, l'Occidente ha accusato la Russia della destabilizzazione della situazione in Ucraina, ed ha introdotto delle sanzioni contro Mosca, la quale ha risposto imponendo l'embargo dei prodotti alimentari provenienti dai paesi che sostengono le sanzioni. Mosca ha anche più volte sottolineato che di non essere parte del conflitto interno ucraino e quindi non passibile delle disposizioni degli accordi di Minsk sulla risoluzione della situazione nel Donbass.    

Correlati:

La Duma di Stato ha risposto alle parole dell'ex-ministro ucraino in Crimea
La Duma di Stato ha risposto a Poroshenko sull'alzare bandiera ucraina in Crimea
In Crimea sicuri, prima o poi gli USA riconosceranno la sovranità russa
Tags:
annessione, status, riconoscimento, Casa Bianca, Kurt Volker, Russia, Crimea, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik