02:45 18 Luglio 2018
Cacciatorpediniere Jason Dunham della marina USA

La più grande base Marina USA può allagarsi, scrivono i media

© Foto: Official U.S. Navy Page
Mondo
URL abbreviato
1140

La principale base navale della Flotta Atlantica della Marina USA a Norfolk (Virginia) può finire sott'acqua, scrive The National Interest.

La società di ricerca American Security Project ha inserito la base all'elenco degli oggetti militari, soggetti a maggior rischio a causa del cambiamento climatico, è stato rilevato che, dal 2000 a Norfolk si verificano più inondazioni, rispetto a prima. La maggior parte dei modelli di valutazione dei cambiamenti climatici mostrano che in futuro ce ne saranno ancora di più, secondo le previsioni, entro il 2100 il livello crescerà a un metro e mezzo.

Inoltre, per il cambiamento climatico nella regione cominciano ad arrivare uragani più potenti, le truppe di ingegneria USA ritengono che una di queste tempeste può distruggere la base di Norfolk e le infrastrutture di supporto. Il giornale osserva che la Marina può abbandonare la costruzione nelle parti vulnerabili per la risoluzione di problemi, tuttavia, proteggere l'infrastruttura non sarà facile per le condizioni di economia del bilancio.

La base della Marina USA a Norfolk è la più grande base navale del mondo, ci sono 75 navi, tra cui portaerei nucleari. Alla base si trovano anche le sedi comando supremo delle Forze armate nella zona dell'Atlantico e del comandante flotta Atlantica.

Correlati:

Hacker cinesi rubano dati segreti della Marina militare USA
Poroshenko ha scritto della vittoria della Marina ucraina nel 1918
Tre sottomarini nucleari classe Borei entrano in servizio in marina russa
Tags:
Marina militare, Marina militare, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik