05:22 18 Luglio 2018
Teheran, Iran

Iran, arrestato il sultano delle monete: aveva accumulato due tonnellate di oro

© Sputnik . Sergey Mamontov
Mondo
URL abbreviato
161

La polizia di Teheran ha arrestato il sultano delle monete, che nell’ultimo anno aveva accumulato 2 tonnellate d'oro. Lo ha fatto sapere il capo della polizia Hossein Rahimi.

"Il sultano delle monete, che durante l'ultimo anno ha raccolto 2 tonnellate di oro e vendendolo ci ha fatto un enorme profitto, è stato arrestato", riferisce il canale televisivo IRIB.

Il nome del "sultano" non è stato reso noto. Si sa solo che è un uomo di 58 anni a capo di un equipe di esperti nella compravendita di monete. Rahimi ha spiegato che il "sultano" è accusato di aver manipolato il mercato monetario e minato l'economia iraniana.

Egli ha aggiunto che sono state arrestate altre due persone trovate in possesso, al momento del fermo, di 20 chili di monete e oro.    

Correlati:

Nucleare Iran, venerdì a Vienna incontro dei ministri degli Esteri dei 5 paesi del JCPOA
L'Iran ha annunciato nuove misure per contrastaere le sanzioni USA
Mosca: "il confronto tra Israele e Iran in Siria potrebbe andare fuori controllo"
Tags:
oro, monete, sultano, Arresto, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik