16:32 24 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
116
Seguici su

E' stata registrata la più grande perdita di dati personali: è diventato di pubblico dominio il database della società di marketing Exactis, comprese le informazioni su quasi tutti i maggiorenni statunitensi.

Il motivo della perdita dei dati è stata la configurazione non corretta del software del server: tutti i dati erano memorizzati nel database ElasticSearch, il cui accesso non era limitato alle richieste di rete esterne (veniva utilizzata la configurazione predefinita); in questo caso chiunque poteva scaricare il database. La perdita è stata scoperta da uno dei dipendenti responsabili della sicurezza informatica nel processo di scansione della rete utilizzando il servizio Shodan.

Il database comprendeva circa 340 milioni di registrazioni e aveva una dimensione di quasi 2 terabyte.

Tags:
Privacy, internet, Società, Incidente, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook