07:23 17 Ottobre 2018
Praga

La Repubblica Ceca deve pagare per non accettare i migranti?

© Fotolia / kaprikfoto
Mondo
URL abbreviato
381

Il primo ministro italiano Giuseppe Conte propone di imporre una multa ai paesi che rifiutano di accettare il numero di migranti basato sulle quote senza il diritto di asilo. Non sarebbe meglio per i paesi di Visegrad (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria) pagare all'UE una "tassa sull'immigrazione" piuttosto che accettare i rifugiati?

Commenta la questione per Sputnik il noto attivista civile e membro del movimento SPD Pavel Pešan.

"Non possiamo mantenere una situazione in cui ci sono paesi che traggono vantaggio dall'unità dell'Unione Europea, ma rivendicano ampiamente l'egoismo nazionale quando si tratta della questione sull'immigrazione", ha affermato il presidente francese Emmanuel Macron. Ha anche proposto l'introduzione di sanzioni finanziarie contro quei paesi dell'UE che saranno contrari all'accettazione di migranti.

Cosa ne pensa di questo?

"Anche quella solidarietà della quale parla Macron è discutibile, dal momento che i meccanismi sovvenzionati dall'UE sono una "arma" di propaganda, e non un vero aiuto e uno strumento per la convergenza. L'egoismo nazionale nel caso di una migrazione incontrollata dall'Africa è una manifestazione di autoconservazione degli stati dell'Europa centrale, e non di estremo nazionalismo. E le sanzioni finanziarie possono diventare uno dei fattori che accelereranno la disintegrazione dell'Unione Europea".

Non sarebbe meglio per i paesi di Visegrad pagare all'Unione Europea una "multa per i migranti" in modo che i burocrati di Bruxelles ci lascino soli?

"Non dovremmo mai accettare una simile "tassa di protezione". Inoltre, non ci darà garanzie che tra i migranti nel nostro paese saranno non ci siano immigrati illegali".

"Facendo un passo indietro e pagando una "multa", legalizzare le azioni mafiose delle attuali strutture dell'UE".

Macron non cerca di riempire le casse dell'Unione. Non è un segreto che dopo la Brexit, l'Unione Europea avrà meno soldi…

"Io non la penso così per il bilancio dell'UE questo importo sarà insignificante".

Cosa allora dovrebbe fare Praga? La situazione odora di Chexit?

"Nel caso di pagamento di sanzioni per un problema che non abbiamo provocato noi, sarebbe opportuno prendere in considerazione un nuovo accordo sulle relazioni tra gli stati europei che hanno promosso l'europarlamentare Marine Le Pen francese in collaborazione con i partiti patriottici in Europa, tra cui il partito ceco SPD".

Correlati:

La Repubblica Ceca aprirà consolato onorario a Gerusalemme
Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca rifiutano l'euro
Espansione della Nato a est: il gruppo Visegrad manda truppe nei baltici
Migranti, il gruppo Visegrad: muro al confine greco
Il gruppo Visegrad cerca le soluzioni che la Ue non trova
Tags:
Immigrazione, Immigrazione clandestina, Immigrati, Immigrazione clandestina, UE, Giuseppe Conte, Emmanuel Macron, Praga, Repubblica Ceca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik