07:03 17 Ottobre 2018
Il Presidente siriano Bashar Assad

Assad ritiene importante la presenza delle truppe russe in Siria

© AP Photo / Syrian Presidency Facebook page
Mondo
URL abbreviato
12300

La presenza politica e militare della Russia in Siria, in Medio Oriente, così come in altre parti del mondo, è importante per ripristinare l'equilibrio globale del potere, perso dopo il crollo dell'Unione Sovietica. Lo ha dichiarato il presidente siriano Bashar Assad in un'intervista a NTV.

"La Russia svolge un ruolo molto importante nel ristabilire l'equilibrio globale che è stato perso dopo il crollo dell'Unione Sovietica. Per ristabilire questo equilibrio è molto importante la  presenza militare e politica della Russia in Siria, in Medio Oriente e in altre parti del globo", ha detto Assad.

Il presidente siriano ha inoltre sottolineato che tra la Siria e la Russia esiste un rapporto di amicizia che va avanti da più di 60 anni.

"La Siria e la Russia sono interessati alla lotta contro il terrorismo, e a sconfiggerlo in Siria, in Russia, in qualsiasi altra parte del mondo", ha affermato Assad.

Correlati:

Assad non permetterà all'Occidente di partecipare alla ricostruzione della Siria
Siria, Assad: negoziare con Washington è una perdita di tempo
Siria, Assad rifiuta di discutere con i media della fornitura degli S-300 russi
Tags:
Cooperazione, terrorismo, potere, equilibrio, Presenza militare, Bashar al-Assad, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik