12:07 18 Luglio 2018
Bandiera siriana

In Siria oltre 10 centri passano volontariamente sotto il controllo di Damasco

© REUTERS / Omar Sanadiki
Mondo
URL abbreviato
2270

Oltre 10 paesi nella Siria meridionale sono passati volontariamente sotto il controllo delle autorità siriane dopo aver respinto la massiccia offensiva dei terroristi di Al-Nusra, comunica l'ufficio stampa del Centro russo per la riconciliazione delle parti siriane in conflitto.

Si segnala che nella giornata di ieri 11 centri della zona meridionale di de-escalation controllati dalle unità d'opposizione dell'Esercito Libero Siriano sono passati sotto il pieno controllo di Damasco. Le forze dell'opposizione anti-Assad che operavano nella zona si sono unite alle forze governative per condurre un'operazione comune contro i terroristi di ISIS e Al-Nusra.

Nel comunicato si aggiunge che il Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto ha organizzato le consegne di aiuti umanitari e generi di prima necessità per i civili delle aree liberate nel sud della Siria.

Correlati:

Siria, Assad: negoziare con Washington è una perdita di tempo
Esercito siriano e forze opposizione respingono insieme massiccio attacco di Al-Nusra
Tags:
Terrorismo, Opposizione siriana, crisi in Siria, centro russo per la riconciliazione siriana, ISIS, Al-Nusra, Esercito della Siria, Bashar al-Assad, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik