03:45 17 Luglio 2018
Le bandiere dell'Ucraina e della Russia

Kiev ha dichiarato disponibilità a scambiare condannati russi

© Sputnik . Konstantin Chalabov
Mondo
URL abbreviato
0 31

L'Ucraina è pronta a scambiare i russi condannati per gli ucraini imprigionati in Russia, ha dichiarato il primo vice presidente del parlamento ucraino uno dei rappresentanti di Kiev ai negoziati a Minsk, Irina Gerashchenko.

Secondo lei, l'Ucraina ha condannato o accusato per terrorismo, omicidio, partecipazione alla guerra e spionaggio  23 Russi. Kiev vuole dare loro alla Russia in cambio di Oleg Sentsova e altri ucraini che stanno scontando delle pene in Russia.

"Siamo pronti a darli indietro <…> alla loro patria in cambio per i nostri cittadini, che sono in attesa a casa" ha scritto Gerashchenko su Facebook.

Questa settimana, il presidente russo e la sua controparte ucraina hanno discusso in una conversazione telefonica la questione di uno scambio di prigionieri. Questa è stata la loro seconda conversazione negli ultimi tempi. In precedenza, Putin e Poroshenko hanno convenuto che i difensori civici di entrambi i paesi abbiano la possibilità di visitare i prigionieri dei russi in Ucraina e gli ucraini  in Russia. Successivamente, i difensori civici si sono scambiati le liste per le visite.

Il tribunale russo ha condannato Oleg Sentsov a 20 anni di carcere per aver organizzato attacchi terroristici in Crimea, il suo complice Alexander Kolchenko ha avuto dieci anni. Altri due imputati di questo caso, Alexei Chirny e Gennady Afanasyev, hanno ricevuto sette anni di prigione in precedenza.

 

Correlati:

Ucraina impone nuove sanzioni alla Russia
Russia chiede all'ONU di monitorare l'arresto del giornalista Vyshinsky in Ucraina
L'Ucraina aprirà otto centri per i visti in Russia
Tags:
Prigionieri, Prigionieri di guerra, prigionieri, prigionieri di guerra, Prigione, Ucraina, Kiev, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik