07:09 22 Ottobre 2018
Un T-72 durante un esercitazione

La Polonia tornerà ad usare i carri armati sovietici

© Sputnik . Alexey Filippov
Mondo
URL abbreviato
1121

I carri armati sovietici T-72, risalenti al periodo del trattato di Varsavia, saranno messi a disposizione delle forze armate. Lo riferiscono i media russi.

"Si tratta della risposta ai bisogni dell'esercito", ha spiegato Krzysztof Falkovsky, capo dell'agenzia per i beni militari.

Attualmente l'esercito polacco dispone di diversi tipi di carri armati, come il PT-91 Twardy, versione polacca del T-72, e il tedesco Leopard 2 nelle versioni A4 e A5.Nel 2013 la difesa polacca ha annunciato lo sviluppo del nuovo carro armato PL-01. Si basa sullo svedese BMF Strf 90 su cui è montata una torretta munita di due cannoni da 105 e 120 mm. Inoltre dispone di un rivestimento che riduce la visibilità del mezzo ai radar.

Il nuovo carro armato dovrebbe essere pronto entro quest'anno. Tuttavia la decisione di tornare ai T-72 sovietici suggerisce che i tempi di sviluppo sono ancora lunghi e l'esercito ha dovuto accontentarsi di mezzi meno futuristici ma comunque affidabili.

Correlati:

Russia, Lituania e Polonia hanno svolto esercitazioni nel Mar Baltico
La Russia reagirà se verrà dislocata base militare USA in Polonia
Polonia accoglie dispiegamento permanente di militari statunitensi
Tags:
Carro armato T-72, Difesa, Carri armati, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik