23:04 21 Settembre 2018
Venere

Su Venere venti talmente forti che accelerano la rotazione del pianeta

© NASA .
Mondo
URL abbreviato
133

Venere è un posto veramente pericoloso e poco piacevole. Tutte le sonde inviate dall'uomo hanno resistito solo per pochi minuti. Sono rimaste distrutte sia per la pressione spaventosa sia per i gas corrosivi.

Ora si è scoperto che i venti sul pianeta sono così forti che influiscono sulla rotazione del pianeta.

Secondo una simulazione al computer di ricercatori californiani, l'atmosfera su Venere è così densa ed i venti sono così forti da poter persino influenzare la rotazione del pianeta, cambiando la sua velocità di due minuti al giorno.

Sembra incredibile, ma va notato che un giorno su Venere sono 243 giorni terrestri e che i venti passano attraverso il pianeta ogni quattro giorni locali.

Tuttavia le osservazioni mostrano che il giorno su Venere non si accorcia, il che significa che c'è una certa forza che rallenta la rotazione del pianeta nello stesso modo in cui il vento la disperde. Probabilmente c'entra l'attrazione del Sole, ma si potrà affermarlo con certezza solo dopo che l'uomo avrà inviato una nuova sonda su Venere: non avverrà molto presto.

Correlati:

In antichità Venere poteva essere abitato
Astronomi trovano tracce di vita nelle nubi “acide” di Venere
Russia e USA possono inviare una missione congiunta su Venere
Tags:
Fisica, Astrofisica, Astronomia, Scienza e Tecnica, Spazio, Sole, venere
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik