03:09 18 Luglio 2018
Vitigni di Paul Shvets' in Crimea.

La Georgia coltiverà l’uva su Marte

© Sputnik . Sergey Malgavko
Mondo
URL abbreviato
206

La Georgia coltiverà la vite da uva su Marte. Per fare questo, è già stato creato un gruppo di lavoro, che comprende rappresentanti del Ministero dell'Istruzione e della Scienza, l'agenzia creativa Windfor's, l'Università di Business and Technology, Microsoft Corporation, la società Space Farms e il Museo Nazionale della Georgia.

In Georgia, con l'aiuto di Space Farms, verrà creato il primo laboratorio verticale per le serre, riferiscono media russi. Il progetto a partire da settembre di quest'anno, inizierà a coltivare e ad analizzare speciali varietà di vite, che in futuro potranno essere coltivate su Marte.

Gli studi saranno condotti con la partecipazione dell'Agenzia Spaziale Europea e con il sostegno della compagnia HP. Il laboratorio di questa azienda ha lavorato per circa un anno nel progetto sulla colonizzazione di Marte, annunciato dalla NASA.

In Georgia, la vite viene coltivata da 8000 anni. Un quarto di tutte le varietà di uva nel mondo proviene dalla Georgia. Il metodo di produzione del vino in una grande brocca d'argilla Kvevri è il più antico nel paese. È riconosciuto come patrimonio culturale immateriale dell'UNESCO.

Correlati:

Georgia verso rottura delle relazioni diplomatiche con la Siria
"La NATO può accettare la Georgia contro sue regole per maggiori pressioni su Russia"
Georgia svela possibili tempi di entrata nella NATO
Tags:
Scienza e Tecnica, Tecnologia, Marte, tecnologia, Marte, tecnologia, Microsoft, Georgia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik