13:00 22 Luglio 2018
ONU

ONU, Mosca si candida per aderire al consiglio dei diritti umani

© REUTERS / Denis Balibouse
Mondo
URL abbreviato
4113

Il periodo di riferimento è il 2021-2023.

La Russia ha presentato la sua candidatura per l'adesione al Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite per il 2021-2023: lo ha riferito la missione permanente russa presso le Nazioni Unite.

"La Russia — ha detto Fedor Strzhizhovskiy, primo segretario della missione russa alle Nazioni Unite — proseguirà il suo efficace lavoro nel Consiglio per i diritti umani per mantenere dialogo e cooperazione nella sfera dei diritti umani. A questo scopo, la Russia ha proposto la sua candidatura per l'adesione al Consiglio per i diritti umani per il 2021-2023".

L'adesione della Russia al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite è scaduta il 31 dicembre 2016. L'assemblea generale delle Nazioni Unite non ha rieletto il paese quell'anno.

Correlati:

Siria, difensori diritti umani accusano USA di preparare provocazione con armi chimiche
Attivista dei diritti umani commenta l'ergastolo alle russe in Iraq
Crimea commenta volontà commissario di Kiev su diritti umani di recarsi nella penisola
Tags:
Diritti umani, Alto commissariato ONU per i diritti umani, ONU, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik