23:09 23 Ottobre 2018
Ransomware attacks global IT systems

Media: servizi segreti USA autorizzano attacchi hacker preventivi

© Sputnik . Alexey Malgavko
Mondo
URL abbreviato
307

L'amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha notevolmente ampliato i poteri del comando cibernetico delle forze armate nazionali, permettendo al Pentagono di intraprendere autonomamente attacchi hacker preventivi contro potenziali nemici, riporta il New York Times.

La motivazione principale di tale misura, in particolare, sono state le indagini riguardo la presunta interferenza della Russia nel corso delle recenti elezioni presidenziali negli Stati Uniti, ha detto il giornale.

Si noti che l'espansione dei poteri è informale, non ci sono state discussioni formali su questo tema all'interno delle mura della Casa Bianca.

In precedenza, il comando cibernetico delle forze armate era autorizzato a prendere prevalentemente azioni difensive in risposta agli attacchi già in corso su Internet, ma in primavera il Pentagono era autorizzato a scegliere autonomamente minacce virtuali e lanciare attacchi di avvertimento contro di esse.

La pubblicazione rileva che tale strategia può portare a complicazioni nelle relazioni politiche tra gli Stati Uniti con paesi come la Russia, la Cina e la Corea del Nord, che sono considerati dalle agenzie di intelligence statunitensi come le principali minacce alla sicurezza nazionale in rete.

Nel 2017, alla vigilia della sua inaugurazione per la presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump ha ammesso il coinvolgimento della Russia nell'interferenza nelle elezioni americane.

"Il nostro sistema è stato violato da chiunque, Russia, Cina e altri", ha dichiarato il leader eletto alla sua conferenza stampa.

All'inizio del 2018, gli Stati Uniti, insieme alla Gran Bretagna, hanno accusatola Russia di aver organizzato il più grande attacco hacker della storia: il lancio del virus NotPetya.

Correlati:

Hacker cinesi rubano dati segreti della Marina militare USA
Hacker oscurano sito del ministero dell'Energia ucraino e chiedono riscatto
Banca Centrale: quanti soldi hanno rubato gli hacker russi nel 2017
"Inseguivamo gli hacker russi, ma il colpevole era Facebook"
Tags:
Donald Trump, hacker, hacker, Attacchi hacker, Hacker, servizi di sicurezza, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik