22:54 22 Settembre 2018
Una coppia ripresa durante un rapporto sessuale

Ripresa mentre faceva un'orgia con loro, ragazza cinese denuncia turisti stranieri a Mosca

CC0
Mondo
URL abbreviato
4200

Una donna cinese ha conosciuto dei turisti e ha deciso di continuare a divertirsi con loro in uno degli hotel della capitale russa.

La cittadina cinese, Wang Ning, recatasi a Mosca per la Coppa del Mondo, ha fatto appello al dipartimento di polizia del Ministero degli Interni del distretto Meshchansky dopo aver consumato un rapporto di sesso di gruppo con altri due turisti. Lo riporta il canale telegram Mash.

Secondo il canale, la donna, 34 anni, ha conosciuto nella capitale russa due giovani e poi ha deciso di trascorrere del tempo con loro. Recatisi in albergo, i tre hanno consumato un rapporto sessuale di gruppo.

A un certo punto, la donna si è accorta che uno dei partecipanti all'orgia stava filmando ciò che stava accadendo sulla fotocamera del cellulare. La donna cinese ha chiesto di rimuovere il video, ma in seguito ha dubitato dell'onestà del giovane. Poi Wang Ning ha chiesto alla polizia di trovare il ragazzo e rimuovere il video dal suo telefono.

La polizia ha inviato una richiesta all'hotel per recuperare i dati dei giovani.

Correlati:

Peskov replica sul sesso con gli ospiti dei Mondiali
Coppa del Mondo 2018: il sesso fa male o bene ai giocatori?
Scienza: il sesso in età avanzata aiuta a conservare la memoria
Divulgato il contenuto della “Guida al sesso” del XVIII secolo
Tags:
sesso, Polizia, Molestie sessuali, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik