05:20 18 Luglio 2018
Recep Tayyip Erdogan

La Turchia vuole costruire una base scientifica nel Polo Sud

Turkish Presidential Press Office
Mondo
URL abbreviato
322

Il presidente turco Erdogan ha affermato che Ankara pianifica entro il 2019 di costruire una base scientifica nell'Antartico. Lo ha scritto sulla sua pagina Twitter.

Secondo il presidente turco, al Polo Sud ci sono molte strutture di una trentina di Paesi. Al momento la Turchia non ha centri scientifici polari.

"In questo modo la Turchia entrerà nella lista encomiabile dei Paesi che hanno già stazioni scientifiche, la nostra epoca richiede una visione globale delle prospettive. E' il tempo dell'alba della Turchia", ha scritto Erdogan.

​La Turchia è uno degli Stati firmatari il trattato antartico di Washington del 1959. Secondo l'accordo, nel Polo Sud sono consentite solo attività scientifiche. Oltre 50 Paesi sostengono l'accordo, tra cui Russia, Stati Uniti, Cina, Giappone, Nuova Zelanda e Paesi europei. Circa 90 stazioni polari permanenti e stagionali di oltre 20 Paesi lavorano nel Polo Sud.

 

Correlati:

Antartide, lo scioglimento del ghiaccio è accelerato negli ultimi anni
Antartide, scienziati russi hanno trovato il ghiaccio più antico della Terra
Scienziati russi cercano nuove forme di vita nei ghiacci dell’Antartide
L'Antartide nasconde un terribile segreto
In Antartide trovata nave aliena immersa nel ghiaccio
Russo trova base segreta di Hitler in Antartide
Tags:
Politica Internazionale, Scienza e Tecnica, Recep Erdogan, Turchia, Polo Sud, Antartide
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik