05:23 18 Luglio 2018
Il candidato al premier della Russia Dmitry Medvedev ha incontrato i deputati della frazione Russia Giusta nella Duma

Russia, governo presenta alla Duma disegno di legge sulla riforma delle pensioni

© Sputnik . Александр Астафьев
Mondo
URL abbreviato
137

Il primo ministro Dmitry Medvedev ha firmato un ordine per presentare alla Duma di Stato un disegno di legge per aumetnare gradualmente l'età pensionabile. Lo riferisce l’ufficio stampa dell’esecutivo.

"Si propone che l'età pensionabile sia fissata a 65 anni per gli uomini e a 63 anni per le donne", si legge nel documento.

Come ha spiegato in precedenza il primo ministro, la riforma entrerà in vigore nel 2019 e sarà progressiva: entro il 2028 sarà elevata l'età pensionabile per gli uomini e nel 2034 per le donne.

Secondo il presidente della Duma di Stato, Vyacheslav Volodin, la camera bassa del parlamento russo potrebbe esaminare il disegno di legge prima della fine della sessione primaverile. Mentre il presidente del Consiglio della Federazione, Valentina Matvienko, ha osservato che l'innalzamento dell'età pensionabile dovrebbe essere molto fluido.

Adesso l'età pensionabile in Russia è fissata a 60 anni per uomini e 55 anni per le donne, e la relativa legge risale agli anni '30.

La questione dell'innalzamento dell'età pensionabile è stata discussa a lungo. La necessità di questo provvedimento è dovuta all'aumento dell'aspettativa di vita e all'incapacità di fornire una pensione decente in condizioni in cui il numero di lavoratori nel paese sta diminuendo e il numero di pensionati, al contrario, sta crescendo.    

Correlati:

Russia: quasi dimezzati investimenti in titoli di stato USA
Dopo la pesante sconfitta con la Russia saranno puniti i calciatori sauditi
San Nicola potrebbe essere considerato un ponte tra Santa Sede e Russia
Tags:
pensioni, riforma, disegno di legge, Duma, Dmitry Medvedev, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik