10:53 14 Dicembre 2018
Il Congresso USA

Deputato Congresso: quando esploderà il "debito bomba" USA

© flickr.com/ Stephen Melkisethian
Mondo
URL abbreviato
8310

Gli Stati Uniti andranno in default nei prossimi otto-dieci anni, se il governo non farà una significativa riduzione della spesa pubblica, ha detto in un'intervista al canale televisivo Fox News il deputato repubblicano Andy Biggs.

Il deputato sottolinea che la dotazione di bilancio nel 2018 è pari a 1,3 trilioni di dollari. In questo caso, secondo i calcoli di Biggs, non bisogna superare i 700 miliardi di dollari.

"Questo è l'effetto "solco". La strada su cui camminiamo, non è la migliore, e questo lo sappiamo, bisogna smettere di seguirla è doloroso nel breve termine, i parlamentari ritengono che questo si tradurrà in grandi perdite politiche. Ma se non lo facciamo, ogni giorno di ritardo ci priverà di eventuali varianti, con le quali si possono risolvere problemi e compensare il deficit.

Ecco il vero problema: abbiamo un deficit strutturale. Spendiamo più di quanto riceviamo, e siamo costretti a prendere in prestito denaro", ha detto il deputato.

Biggs ha espresso il parere che alle autorità americane non rimangono più di dieci anni, entro il 2026 il programma di assicurazione sanitaria per anziani (Medicare) sarà esaurito. Rispondendo alla domanda del presentatore sul "debito bomba", l'esplosione che, secondo la sua espressione, distruggerà l'economia americana, Biggs ha risposto:

"Sì. Credo che ci stiamo dirigendo verso l'abisso".

"Sarà possibile scontare i soldi, dichiarare il default o cercare di aumentare le tasse e uccidere l'economia. Ecco che opzioni ci saranno tra otto-dieci anni. E credo che, semplicemente è disonesto affliggerlo alle generazioni future", ha concluso. In precedenza è stato riferito che, alla fine dell'anno fiscale 2018 il  Tesoro USA prevede un deficit pari a 833 miliardi di dollari, un quarto superiore rispetto al 2017.

Secondo le stime di Controllo del Congresso di bilancio, nell'anno fiscale 2019 il deficit di bilancio americano supererà i 981 miliardi, e nel 2020 un trilione di dollari. Solo un anno fa il controllo del Congresso credeva che il trilione si sarebbe raggiunto non prima del 2022. 

Correlati:

Russia, Cremlino: oggi Putin parteciperà al Congresso della FIFA
Attacchi aerei USA in Siria non hanno richiesto l'approvazione del Congresso
Congresso USA propone agli alleati di provare la rottura delle relazioni con la Russia
Tags:
bilancio, Congresso, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik