14:55 18 Luglio 2018
Navi cinesi presso le isole contese nel Mar Cinese Meridionale

Vietnam denuncia posizionamento lanciarazzi cinesi su isole contese

© REUTERS / U.S. Navy
Mondo
URL abbreviato
0 23

Il ministero degli Esteri del Vietnam ha denunciato il posizionamento dei lanciamissili cinesi nelle isole Paracelso del Mar Cinese meridionale, e richiede di ritirarli immediatamente dal territorio conteso, scrive il quotidiano VnExpress.

In precedenza, la società ImageSat International (ISI) ha denunciato la scomparsa di lanciamissili sull'isola Woody dell'arcipelago delle isole e al loro posto, le immagini satellitari mostravano un buco nella sabbia. Successivamente si è appreso che alcuni lanciamissili cinesi ora sono su una delle isole contese.

"Il Vietnam richiede alla Cina di porre fine immediatamente a queste azioni illegali e ritirare le armi, illegalmente posizionate sull'isola" si legge in un comunicato del portavoce del ministero degli Esteri, Le Thi Thu Hang.

La diatriba di Pechino dura da decenni con diversi paesi della regione Asia-Pacifico, per la competenza territoriale di una serie di isole nel Mar Cinese meridionale, al largo delle quali sono state rilevate notevoli riserve di idrocarburi. Si tratta, prima di tutto, dell'arcipelago Xisha (isole Paracelso), isole Nansha (Spratli) e Huanjan. In questa disputa, in misura diversa, sono coinvolti Vietnam, Brunei, Malaysia e Filippine.

Gli USA non sono una delle parti della controversia, ma non riconoscono le pretese della Cina e insistono sul diritto di "libera navigazione" nella regione.

 

Correlati:

Navi militari USA passano vicino le isole contese del Mar Cinese Meridionale
La Cina ha segretamente dispiegato complessi missilistici sulle isole contese
Giappone, Tokyo potrebbe riconoscere il diritto di Mosca su due delle isole contese
Tags:
isole contese, Armi, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik