06:30 20 Agosto 2018
Ukrainian President Petro Poroshenko, left, and US President Donald Trump during their meeting

Ex-diplomatico ucraino: un pagamento per l'incontro tra Poroshenko e Trump

© Foto : President of the Ukraine Press-Service
Mondo
URL abbreviato
214

L'incontro tra il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko con Donald Trump nel mese di giugno del 2017 è stato pagato tramite "strutture lobbistiche".

Lo ha detto alla pubblicazione Strana.ia un ex dipendente dell'ambasciata ucraina a Washington, Andrej Telizhenko. Secondo il diplomatico, la società americana BGR ha ricevuto 400 mila dollari. Telizhenko ha negato il coinvolgimento nell'organizzazione dell'incontro della diplomazia ucraina e del consigliere di Trump, Michael Cohen.
"E' ufficiale il pagamento anticipato alla BGR. Prima di questo Pavlo Klimkin, ministro degli Esteri dell'Ucraina, aveva una foto con Trump, anche questa per l'erogazione del pagamento alla BGR. L'ambasciata da questa situazione è stata lasciata fuori. Purtroppo, questo non succedeva nemmeno ai tempi di Yanukovich, quando avevamo freddi rapporti con gli USA. Comunque poi l'ambasciata ha avuto accesso a varie agenzie governative statunitensi" ha detto Telizhenko.
Inoltre, l'ex diplomatico ha sottolineato il "raffreddamento" di Washington rispetto a soggetti ucraini.


"Il nostro paese tra le priorità USA non è al secondo e nemmeno al decimo posto. E il problema è solo aggravato dal fatto che i politici ucraini, arrivano a Washington, portano con sé le stesse lamentele e rimostranze, uguali a quelle di pochi anni fa", ha dichiarato.
 
L'incontro di Poroshenko e Trump si è tenuto il 20 giugno del 2017. Dopo il leader ucraino ha detto che ha discusso con il presidente americano il sostegno all'Ucraina nella lotta contro l' "aggressione russa" e l'ulteriore politica di sanzioni nei confronti di Mosca. La Casa Bianca ha sottolineato che i presidenti si sono incontrati per discutere il supporto di una risoluzione pacifica della situazione in  Donbass. I media citando fonti vicine a Kiev hanno riferito che gli intermediari di Poroshenko hanno pagato a Cohen almeno 400 mila dollari per l'organizzazione dell'incontro. Queste informazioni sono state smentite da Kiev, e dal consigliere del presidente americano.

Correlati:

Davos, Trump non ha incontrato Poroshenko per mancanza di tempo
Ucraina: annunciato incontro tra Poroshenko e Trump
Trump a Poroshenko:“l’Ucraina non è il miglior posto per vivere”
Tags:
incontri, pagamento, Donald Trump, Petr Poroshenko, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik