10:59 20 Giugno 2018
La città di Idlib, Siria

Segretario ONU chiede indagini su bombardamento nella provincia siriana di Idlib

© REUTERS / Ammar Abdullah
Mondo
URL abbreviato
605

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha chiesto di indagare gli attacchi aerei nella provincia siriana di Idlib, ha comunicato l'ufficio stampa dell'ONU.

Come si legge nel comunicato, il segretario generale "chiede un'indagine completa degli attacchi, in particolare l'informazione secondo cui ci sarebbe stato un secondo raid contro i soccorritori giunti sul posto".

In precedenza l'Ufficio per il coordinamento delle questioni umanitarie delle Nazioni Unite aveva denunciato la morte di 45 civili a seguito degli attacchi aerei nella provincia siriana di Idlib.

In precedenza il Ministero della Difesa russo ha smentito il coinvolgimento di aerei russi nei bombardamenti del 7 giugno nella provincia siriana di Idlib.

Secondo il dicastero militare russo, "tutte le notizie dell'Osservatorio per i diritti umani in Siria di Londra e dei Caschi Bianchi sui bombardamenti delle forze aeree russe nella provincia siriana di Idlib non corrispondono alla realtà."

E' stato inoltre osservato che in base alle informazioni disponibili nel corso di quel giorno "nella zona in questione della provincia di Idlib si sono registrati cruenti combattimenti tra i terroristi di Al-Nusra ed il gruppo radicale d'opposizione siriano Jaish al-Ahrar con l'uso di artiglieria pesante."

Correlati:

Ministero della difesa: come le armi americane finiscono in mano ai terroristi in Siria
Tags:
Politica Internazionale, Giustizia, Opposizione siriana, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, caschi bianchi, Osservatorio siriano per i diritti umani, Al-Nusra, ministero della Difesa della Federazione Russa, ONU, Antonio Guterres, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik