12:01 23 Ottobre 2018
La visita ufficiale di Vladimir Putin in Cina

La Cina è pronta a cooperare con la Russia per preservare l'accordo nucleare iraniano

© Sputnik . Alexei Druzhinin
Mondo
URL abbreviato
0 200

La Cina disapprova il ritiro unilaterale degli Stati Uniti dall'accordo sul nucleare iraniano ed è pronta a collaborare con la Russia per il suo mantenimento. Lo ha dichiarato il presidente cinese Xi Jinping durante il vertice dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO).

"Condanniamo la decisione unilaterale statunitense di ritirarsi dal piano d'azione globale congiunto sul programma nucleare iraniano. La Cina è pronta a lavorare con la Russia e gli altri paesi per il mantenimento dell'accordo", ha detto il presidente cinese.

L'8 maggio il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato il ritiro dall'accordo con l'Iran sul programma nucleare, raggiunto da sei mediatori internazionali (Russia, Stati Uniti, Gran Bretagna, Cina, Francia, Germania) nel 2015. Trump ha annunciato anche il ripristino di tutte le sanzioni contro l'Iran e contro quei paesi che intrattengono rapporti commerciali con l'Iran.

In base ai risultati del vertice SCO, in corso nella città cinese di Qingdao, saranno firmati circa 20 documenti bilaterali, il principale dei quali sarà la Dichiarazione di Qingdao.    

Correlati:

Esperto commenta prospettive del programma nucleare iraniano
Germania in trattativa con Russia e Cina per l'accordo nucleare iraniano
A Mosca si commentano le divergenze tra USA ed Europa sull'accordo nucleare iraniano
Tags:
Accordo nucleare, Cooperazione, Xi Jinping, Vladimir Putin, Iran, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik