00:47 19 Giugno 2018
Il presidente iraniano Hassan Rohani

Iran esorta Russia a dialogo serio a causa di ritiro USA da accordo nucleare

© REUTERS /
Mondo
URL abbreviato
3110

Mosca e Teheran dovrebbero stabilire un dialogo più serio riguardo il ritiro unilaterale degli Stati Uniti dal piano d'azione globale congiunto sul programma nucleare iraniano. Il presidente iraniano Hassan Rouhani lo ha dichiarato al vertice dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai di a Qingdao, dove ha incontrato Vladimir Putin.

"Per quanto riguarda il ritiro illegale degli Stati Uniti da questi accordi è necessario un dialogo più serio e più importante tra i nostri paesi", ha affermato il leader iraniano.

Il leader iraniano ha aggiunto che la Federazione Russa ha svolto un "ruolo molto importante e costruttivo" nell'attuazione degli accordi nucleari.

All'inizio di maggio gli Stati Uniti si sono ritirati unilateralmente dall'accordo con l'Iran sul programma nucleare adottato nel 2015 dai sei mediatori internazionali (Russia, Stati Uniti, Gran Bretagna, Cina, Francia, Germania). Tre anni fa è stato firmato il Piano d'azione globale congiunto.

Trump ha anche annunciato il ripristino di tutte le sanzioni, comprese quelle secondarie (in relazione ad altri paesi che intrattengono rapporti commerciali con l'Iran), le cui azioni sono state sospese a seguito dell'accordo raggiunto.

Le parti rimanenti dell'accordo sono favorevoli alla conservazione del trattato.

Correlati:

Iran, generale non crede che USA e Israele siano davvero pericolosi
Bloomberg: Israele cerca di mettere in conflitto la Russia e l'Iran in Siria
Sanzioni all’Iran e le altre guerre economiche degli USA
Iran: precipita aereo militare
Tags:
Nucleare, Accordo nucleare, piano, nucleare, accordo nucleare, Iran, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik