12:54 15 Agosto 2018
La corporazione russa statale per lo spazio Roscosmos

Roscosmos amplia cooperazione con Cina su programma spaziale

© Sputnik . Igor Russak
Mondo
URL abbreviato
361

Roscosmos amplierà la cooperazione con la Cina per il programma lunare e per il lancio di gruppi di satelliti, comunica venerdì il direttore di Roscosmos Dmitry Rogozin.

"Roscosmos e l'Agenzia Spaziale Cinese si sono accordate per ampliare la cooperazione nel programma di esplorazione della Luna e per la creazione di gruppi di satelliti orbitali" ha scritto il capo di Roscosmos su Twitter.

In precedenza è stato riferito che i paesi BRICS avevano concordato di istituire un raggruppamento congiunto di satelliti terrestri di telerilevamento a distanza (ERS). E la Russia e la Cina intendono garantire la complementarità dei sistemi di navigazione GLONASS e BeiDou.

Venerdì, la Russia e la Cina hanno firmato un contratto per la fornitura di un nuovo lotto di blocchi termici di radionuclidi, elementi di generatori termoelettrici radioisotopi (RTG), per le esigenze del programma lunare cinese.

In precedenza è stato riferito che l'azienda che ha realizzato il dispositivo svedese XSAN, originariamente sviluppato per la stazione automatica russa Luna-25 (Luna Glob), verrà inviato sulla Luna nella stazione cinese Chang'e-4. La scelta è stata motivata dallo slittamento della creazione della stazione russa.

Il programma lunare cinese prevede l'atterraggio morbido del velivolo di discesa Chang'e-4 entro la fine del 2018, la consegna del suolo lunare da parte dei veicoli Chang'e-5 e Chang'e-6. Dopo questo, si prevede di iniziare i preparativi per un volo con equipaggio sulla Luna con la costruzione della base lunare nella regione del 2050.

Il programma lunare russo consiste nell'invio sulla Luna di una serie di apparati orbitanti. Recentemente, è stato riferito che la data di lancio sarà spostata. La missione Luna-25 verrà spostata dal 2019 al 2021, incrementando di conseguenza i tempi di lancio del Luna-26 e della stazione di atterraggio Luna-27 per lo studio criogenico del polo sud. Roscosmos si oppone al posticipo del lancio.

Inoltre, la Russia insieme con gli Stati Uniti e gli altri partner della Stazione Spaziale Internazionale sta discutendo la possibilità di creare una stazione spaziale lunare.

Correlati:

Roskosmos svela come funzionerà il sistema internet globale
Roscosmos: annullato lancio della Soyuz 2.1 da Baikonur
Russia, Roscosmos offre ai sauditi cooperazione in Kazakistan
Roscosmos propone di includere cosmodromo Baikonur nel patrimonio dell'UNESCO
Tags:
Spazio, Beidou, GLONASS, Esplorazione dello spazio, Twitter, BRICS, Roscosmos, Russia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik